Contattaci

-

Acconsento al trattamento dei dati personali.

Fotovoltaico con accumulo

Negli ultimi anni l’installazione dei pannelli solari si sta espandendo sulla fascia di mercato nazionale ed internazionale. Sfruttando le risorse rinnovabili si riduce l’impatto ambientale. Una scelta ecologica dunque mirata ad ottenere energia pulita e green, grazie anche al fotovoltaico con accumulo.

Le detrazioni fiscali e gli incentivi fino al 50% ne agevolano l’acquisto. I vantaggi sono immediati: più produzione energetica con riduzione dei consumi in bolletta.

La convenienza della accumulatore per fotovoltaico

Considerando gli incentivi e le detrazioni, richiedere l’installazione di un sistema di accumulo può rappresentare un’ottima iniziativa in favore di una fonte energetica di basso consumo. Con la batteria fotovoltaica si alimenterà la struttura, aziendale o domestica, con un netto risparmio economico fino ad ammortizzare completamente l’investimento sostenuto.

Il funzionamento è molto semplice: di giorno si immagazzina l’energia in eccesso non consumata e la si rende disponibile al momento del bisogno (ad esempio la notte) minimizzando al contempo il prelievo di energia dalla rete elettrica. La batteria può essere installata facilmente e in poco tempo. Inoltre, non necessita di alcun intervento di manutenzione.

Perché acquistare un accumulatore fotovoltaico

Acquistare un accumulatore fotovoltaico equivale ad avere sempre a disposizione una quantità di energia immagazzinata da poter utilizzare quando è necessario senza doverla prelevare da alcun gestore energetico. Questo implica fondamentalmente raggiungere uno stato di indipendenza energetica, evitare lo spreco e nello stesso tempo assicurarsi un buon risparmio pur potendo usufruire di tutta l’energia che possa occorrere per soddisfare il fabbisogno di un edificio.

L’autoconsumo in tal senso è al 100%. Prima di procedere con l’acquisto di una batteria di accumulo, però, è essenziale tener conto di almeno 3 caratteristiche:

  1. La capacità, cioè quanta energia elettrica la batteria può accumulare ed erogare (espressa in Kwh);
  2. La potenza, ovvero la velocità con cui si immagazzinerebbe o rilascerebbe l’energia;
  3. La garanzia di un minimo di numero di cicli per cui la batteria resterebbe nelle condizioni specificate

A queste poi, a seconda della tipologia di batteria, , una prolungata efficienza nel tempo, con un design compatto, moderno e leggero. Inoltre, è importante che sia sicura da toccare: nessun cavo deve essere scoperto. Monitorarla con un’app specifica sarà semplicissimo.

Contattaci per un preventivo senza impegno.

104 Shares
Condividi
WhatsApp chat