Contattaci

-

Acconsento al trattamento dei dati personali.

Investire nel solare

Investire nel solare conviene ed è uno dei trend del momento. Gli investimenti nel settore del fotovoltaico trainano quelli nel comparto delle rinnovabili, più ampio, che include eolico e biomasse.

Il fotovoltaico

Investire nel solare è una delle ultime tendenze a livello residenziale e industriale. Su scala mondiale gli investimenti nel campo delle energie pulite è aumentato del 3% nel 2017 rispetto al 2016. È quanto è emerso da una ricerca di Bloomberg New Energy Finance (Bnef). Il giro d’affari complessivo ha sfiorato i 333,5 miliardi di dollari. Il fotovoltaico la fa da padrone, soprattutto grazie alla crescita massiccia degli impianti solari fotovoltaici. L’investimento nel settore solare ha totalizzato 160,8 miliardi di dollari nel 2017, con un incremento del 18% rispetto al 2016, nonostante i costi della tecnologia siano diminuiti. Poco più della metà è stata spesa in Cina.

Le energie rinnovabili

Investire nel solare è un fenomeno che sta assumendo crescente importanza a livello internazionale. Un paese virtuoso da questo punto di vista è quello cinese. Nel 2017 l’investimento della nazione asiatica nel settore delle energie rinnovabili ha raggiunto la cifra record di 132,6 miliardi di dollari, con un aumento del 24% rispetto al 2016. L’Europa ha investito 57,4 miliardi di dollari, con un calo del 26% rispetto all’anno precedente e gli Stati Uniti hanno investito 56,9 miliardi di dollari, in crescita dell’1% sul 2016. Lo scenario complessivo di investimenti in nuovi progetti, acquisizioni e fusioni fa ben sperare in uno sviluppo crescente del settore.

Gli incentivi per il fotovoltaico

Investire nel solare dà diritto ad alcune agevolazioni fiscali. Possono beneficiarne sia privati sia aziende in misura diversa entro il 31 dicembre 2018. In che cosa consistono gli incentivi per il fotovoltaico? Per i primi è prevista una alla detrazione del 50%, per le seconde sul piatto c’è un super ammortamento del 130%. L’investimento in un impianto può ripagarsi da solo in circa 4 anni. È stato calcolato che ogni euro investito nel fotovoltaico può produrre un ritorno cumulato di almeno cinque volte l’investimento iniziale. Fino al 31 dicembre 2018 sono state prorogate le detrazioni fiscali del 65% per le spese relative ad interventi di riqualificazione energetica, inclusi impianti solari termici e termodinamici.

Condividi