Contattaci

-

Acconsento al trattamento dei dati personali.

Fotovoltaico: le agevolazioni nel 2018

Fotovoltaico e agevolazioni fiscali: allo stato attuale, che cosa prevede la normativa in materia? Qual è il rapporto tra investimenti e risparmi nel lungo periodo? Facciamo un po’ di chiarezza su argomenti interessanti, che meritano di essere conosciuti.

Incentivi e fotovoltaico

Per quanto riguarda fotovoltaico e agevolazioni correlate, avrai sentito parlare di Ecobonus 2018. Si tratta di un’agevolazione fiscale, rivolta ai privati e alle imprese. Il suo scopo è incentivare interventi di riqualificazione energetica in contesti domestici e industriali. In quest’ottica va inquadrato il tema degli incentivi per il fotovoltaico disponibili per l’anno in corso. L’agevolazione era già in vigore in passato ed è stata prorogata fino al 31 dicembre 2018. Gli ambiti di intervento a cui può essere applicata sono differenti. Le finalità sono comuni e puntano al risparmio energetico e a promuovere lo sviluppo delle energie rinnovabili.

Le agevolazioni per il fotovoltaico 2018

Interventi nel fotovoltaico e agevolazioni fiscali. Quali ne danno diritto? L’Agenzia delle Entrate elenca in una guida online tutti i lavori che sono ammessi a beneficiare della detrazione Irpef al 50% fino al 31 dicembre 2018. Tra essi rientrano le opere di ristrutturazione e quelle effettuate per ottenere risparmi energetici. Un occhio di riguardo è rivolto all’installazione di impianti basati sull’impiego delle fonti rinnovabili di energia. Per usufruire delle agevolazioni per il fotovoltaico nel 2018 è necessario che l’impianto sia installato per far fronte ai bisogni energetici dell’abitazione, ossia per usi domestici, di illuminazione, alimentazione di apparecchi elettrici e tanti altri. L’impianto, insomma, deve essere al servizio dell’abitazione.

Quanto risparmiare con l’impianto fotovoltaico

Il legame tra fotovoltaico e agevolazioni fiscali non è l’unico argomento utile a convincere un privato o un’azienda a investire nel settore. Si sta parlando di una scelta intelligente e conveniente, confermata dalla presenza di oltre 800 mila impianti fotovoltaici presenti in Italia. Il 90% è di tipo residenziale, con potenza inferiore a 20 kW. Ma quanto si può risparmiare con l’impianto fotovoltaico domestico? Produrre autonomamente l’elettricità che serve per far funzionare illuminazione e elettrodomestici aumenta la tua indipendenza energetica dalla rete tradizionale. Ti consente di tagliare fino al 90% la bolletta della luce. Se poi scegli un sistema ad accumulo, il risparmio sarà ancora più elevato e consistente.

0 Shares
Condividi