Contattaci

-

Acconsento al trattamento dei dati personali.

L’eolico in Italia

L’eolico in Italia è un settore nel campo delle energie rinnovabili che ha conosciuto un discreto sviluppo. Il nostro Paese è ancora indietro, nella produzione di energia eolica, rispetto al resto del Vecchio Continente. Tuttavia, questo comparto, a livello nazionale, risulta terzo dopo idroelettrico e fotovoltaico.

L’energia eolica in Italia

L’eolico in Italia non ha conosciuto una crescita uniforme da Nord a Sud. La maggioranza degli impianti che producono energia sfruttando la forza cinetica del vento si trova nel Meridione, dove sono presenti le aree più ventose. L’energia eolica in Italia è generata in grandi volumi e secondo una elevata potenza in Daunia e Fortore, tra Puglia e Campania. La Puglia è la Regione che ospita più impianti, seguita da Sicilia, Campania, Calabria e Sardegna. La Basilicata, invece, risulta quella in cui negli ultimi cinque anni si è concentrata la maggior parte dello sviluppo in tempi più recenti, grazie alla realizzazione di nuovi progetti.

Gli incentivi per l’eolico

Secondo alcuni esperti, l’eolico in Italia non ha avuto ancora lo sviluppo che avrebbe potuto raggiungere, a fronte delle condizioni favorevoli, a causa di un sostanziale blocco nella politica delle agevolazioni fiscali. Gli impianti hanno avuto accesso a incentivi per l’eolico a partire dal D.M. del 6 Luglio 2012, una disposizione normativa che disciplina le modalità di incentivazione dell’energia elettrica da fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico con potenza non inferiore a 1kWp. La legge di Bilancio 2018 ha previsto una proroga degli incentivi alla produzione di energia da fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico (FER), rinviando al 31 dicembre 2018 il termine entro il quale gli esercenti termineranno di beneficiare di incentivi sull’energia prodotta in questo modo.

Ma investire nell’eolico conviene?

L’eolico in Italia costituirebbe un’opportunità interessante per aziende e imprenditori. La produzione di energia generata dal vento, infatti, è considerata tra le più efficienti ed economiche nell’ambito delle rinnovabili. Se si vuole investire nell’eolico, si deve però considerare che la risorsa non è distribuita uniformemente sul territorio italiano. Certamente, in presenza delle condizioni indispensabili e necessarie, le spese per l’installazione di impianti e turbine eoliche sono circa la metà di quelle per il fotovoltaico e vengono ammortizzati più in fretta rispetto al secondo. La manutenzione delle turbine ben progettate è semplice. Difficilmente sono necessari interventi straordinari. Contatta un operatore di fiducia come Teampower. Chiedi un preventivo.

0 Shares
Condividi